Il contributo internazionale della Spagna
 
I l contributo, raccolto in questa antologia, degli artisti spagnoli al movimento surrealista internazionale è costituito sopratutto dall'opera dei suoi maggiori rappresentanti a livello internazionale e, in particolare, dal linguaggio figurativo specifico di questi artisti.
L'opera dei rappresentanti internazionali del surrealismo presentata nella prossima sezione assume già forma concreta grazie a Pablo Picasso. A lui si riferisce André Breton per sostenre l'esistenza di un'attività pittorica paragonabile alla poesia surrealista precedente alla pittura surrealista. Joan Miró e Salvador Dalì portano a una prima alta espressione di questo movimento.
Ma non si debbono dimenticare altri artisti spagnoli, attivi sia nella loro terra d'origie sia a Parigi, come, per esempio, Oscar Domínguez, Julio González e Luis Fernández, che completano lo scenario straordinariamente vasto di questa rassegna.