Indietro
 
Presentazione del Vice Sindaco e Assessore alla Cultura

Siamo compiaciuti che, attraverso l'esposizione di Tino Stefanoni, i visitatori di Palazzo Forti usufruiscano di una preziosa occasione per approfondire ipotesi ed esiti dei linguaggi a noi contemporanei. La mostra si articola in un corpus di circa 70 opere e si propone come un affascinante appuntamento con le poetiche ed enigmatiche icone di un artista che propone le cose di ogni giorno con intrigante e significativa semplicità d'immagine.
Il percorso proposto da Tino Stefanoni è indiscutibilmente un saggio di raffinata ed elegante introspezione dell'animo: tra sogno ed enigma, tra lirismo ed ironia. Codici d'uso quotidiano e stilemi segnici emergenti da moderne ed antiche memorie s'intrecciano coinvolgendoci in un sortilegio di rara efficacia evocativa.
Complimentandomi con l'artista e con quanti hanno lavorato alla realizzazione della mostra, auguro all'iniziativa il meritato successo.

Maurizio Pedrazza Gorlero
Vice Sindaco e Assessore alla Cultura


Indietro


Licenza SIAE no 01 (CGCAOO/01) del 22/10/99
Tutti i diritti degli autori delle opere sono riservati. Sono vietate, in mancanza di autorizzazione della SIAE, la riproduzione delle opere e tutte le utilizzazioni diverse dalla consultazione individuale e privata.


© Copyright 2000-2002, Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea Palazzo Forti - VERONA -Tutti i diritti riservati
Website realizzato da Intesys Srl